Campiello Giovani, 25 i semifinalisti della 28a edizione.

Promosso dalla Fondazione “Il Campiello – Confindustria Veneto”, entra nel vivo la 28a edizione del Campiello Giovani, il premio letterario rivolto agli aspiranti scrittori tra i 15 e i 22 anni residenti in Italia e all’estero. Sono stati infatti selezionati i 25 semifinalisti del concorso, tra i circa 206 lavori pervenuti.

Grande la partecipazione di giovani autori lombardi (8), seguiti dai veneti (4), emiliani (3) e pugliesi (2). Anche la Sardegna parteciperà con la giovane aurdaulese Chiara Miscali col suo racconto “La a quattrocentoquaranta hertz” ma, va ricordato, non è la prima volta per la giovane 19enne, già arrivata in finale nel 2021.

“Il Campiello Giovani – ricordano i promotori – svolge un’azione di promozione della scrittura e della lettura tra i Giovani, offrendo a tanti aspiranti scrittori una prima importante occasione per mettersi in luce. Rappresenta inoltre, grazie anche alla collaborazione con il mondo della scuola, un laboratorio formativo e culturale che favorisce l’incontro ed il confronto tra i Giovani accomunati dagli stessi interessi e passioni”.

LEGGI ANCHE:  Foibe, Sangiuliano: “Nascerà il Museo del Ricordo, non dimenticare il tragico eccidio degli italiani”.

Venerdì 14 aprile, verrà annunciata successivamente la cinquina finalista al Teatro Nuovo di Verona (Piazza Viviani, 10).