Cagliari: arrestato giovane di 21 anni per rapina impropria.

La Polizia di Stato di Cagliari ha arrestato in flagranza di reato un 21enne, per l’ipotesi di reato di rapina impropria consumatasi nei pressi della Piazza Matteotti lo scorso sabato.

La vittima, un ragazzo di 16 anni, come emerso dagli accertamenti, sarebbe stata avvicinata dall’aggressore in prossimità della stazione dell’ARST. Con il pretesto di cambiare una banconota da 50 euro il 21enne avrebbe poi sottratto il denaro al minorenne dileguandosi successivamente nelle vie limitrofe dopo averlo minacciato di non riferire ad alcuno quanto accaduto.  

Il rapinatore, risultato essere residente a Quartu Sant’Elena, è stato poi individuato e fermato dagli agenti della PS e, al termine delle procedure di rito, accompagnato presso il proprio domicilio a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

LEGGI ANCHE:  Sampdoria, Maran: "Un avversario da prendere con le pinze"