Beach Wresling Sardinia. Volge al termine la 16esima edizione.

Si è conclusa la 16esima edizione del Torneo Internazionale di beach wrestling Sardinia. Una manifestazione, ricordano gli organizzatori della Polisportiva Athlon Sassari, che ha visto la partecipazione di atleti provenienti dalla Russia, Svizzera, Gran Bretagna, Portogallo, Malta, Italia e Camerun.

Ospitato all’interno della spiaggia dello Yacht Club L’Ancora, l’evento ha registrato la vittoria della medaglia d’oro nella categoria 90kg di Edoardo Gigliotti, impostosi contro il russo Pavel Petrunichev.

Vincenzo Piroddu, Frank Chamizo
Vincenzo Piroddu, Frank Chamizo

Sul gradino più basso del podio, invece, si è posizionato lo svizzero Mark Weber. Nessun italiano, invece, nella categoria 80kg vinta da Ilaus Ginijatollin (Russia) seguito da Abdullah Hannan (Gran Bretagna) e Joel Mejer (Svizzera). Nei 70kg, infine, oro per lo svizzero Michael Bucher, argento per il russo Artem Erokhin e terzo posto per Pedro Caldas (Portogallo).

LEGGI ANCHE:  Semplic'i'emente Cagliari! Vittoria allo "Scida".

Durante le premiazioni, il presidente della Polisportiva Athlon, Vincenzo Piroddu, ha premiato con una targa al merito il 2 volte campione del mondo di lotta libera Frank Chamizo, che da oggi inizierà i training camp a Stintino e la preparazione atletica in vista delle Olimpiadi di Tokyo 2020.