Armi e droga a Quartu: la Polizia di Stato arresta un 70enne.

Sei tubi esplosivi, quattro detonatori, quattro fucili a canne mozze, una carabina, due “tubi fucile”, 250 cartucce. Questa la “Santa Barbara” ritrovata in casa di Emilio Casu, pensionato 70enne, arrestato ieri a Quartu, dalla Polizia di Stato.

Durante il blitz in casa dell’uomo, inizialmente indicato come semplice cacciatore di frodo, gli agenti della Polizia di Stato hanno trovato anche un discreto quantitativo di stupefacenti,oltre dieci Kg di hashish in panetti nascosti in un deposito attrezzi nel cortile.

Le armi, in perfetto stato, erano occultate in cantina all’interno di custodie ricavate da pantaloni.
L’uomo è stato condotto nel carcere di Uta con l’accusa di detenzione illegale di armi clandestine, di esplosivi e di stupefacenti e per alterazione di armi.

LEGGI ANCHE:  Vacanze, 6,5 milioni in partenza a giugno.