Aou Sassari: un progetto per abbattere le liste d’attesa.

L’Aou di Sassari ha approvato il programma Smac, per l’abbattimento delle liste d’attesa per le patologie oncologiche mammarie, passate a causa del Covid da uno a tre mesi, con circa 60 donne, a oggi, che devono essere sottoposte a un intervento chirurgico.

Il progetto, approvato nei giorni scorsi, avrà la durata di sei mesi durante i quali sono previste 20 sedute operatorie nell’arco orario compreso tra le 8 e 20 del sabato. Trascorsa questa prima fase si procederà alla verifica dei risultati e all’acquisizione delle liste d’attesa aggiornate, così da definire l’eventuale estensione del progetto.

È prevista la programmazione di una seduta settimanale da effettuarsi il sabato, in anestesia generale e loco-regionale, con l’attivazione di prestazioni aggiuntive con la collaborazione di diverse figure professionali. Sul campo, confermano dall’Aou Sassari, ci saranno due coordinatori del progetto, un responsabile medico del blocco operatorio, un chirurgo, un anestesista, due infermieri strumentisti, un infermiere di anestesia che provvederanno all’esecuzione di interventi di chirurgia della mammella, da effettuarsi in anestesia generale e locoregionale.

LEGGI ANCHE:  Emofiliaci, nel Centro di Sassari nessuna carenza farmaci.