30 anni di “God Shuffled His Feet”. I Crash Test Dummies arrivano in Italia.

Tra le band simbolo di una corrente del rock anni Novanta che tuttora risuona nelle orecchie dei fan, i Crash Test Dummies tornano in tour per celebrare il trentesimo anniversario dell’album God Shuffled His Feet, nominato a tre Grammy Awards e certificato platino che li ha portati al successo grazie a Mmm Mmm Mmm Mmm e Afternoons & Coffeespoons.

L’appuntamento è per giovedì 17 ottobre 2024 ai Magazzini Generali di Milano.

Nel 2018 la band era tornata on the road per la prima volta in vent’anni con un tour dedicato all’album di debutto The Ghosts That Haunt Me, e il successo delle date statunitensi aveva fatto sì che gli show proseguissero anche in Europa.

LEGGI ANCHE:  Musei: riapre il Museo Sanna a Sassari.

“Ripartire in tour non era qualcosa che avevamo pianificato, ma sorprendentemente c’è un sacco di gente che a distanza di tanti anni vuole ancora venire a sentirci. Chi viene ai nostri show ci racconta le proprie storie, alcune molto divertenti, altre molto oscure, e tutte molto personali. È stupendo aver conquistato così tante persone, e questo ci ha ispirati a continuare coi tour e a fare musica”, ha dichiarato il frontman Brad Roberts.

foto Ian McCausland