Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Vax Day, Maria Rosaria Capobianchi: chi è la prima vaccinata d'Italia? - Sardegnagol

Vax Day, Maria Rosaria Capobianchi: chi è la prima vaccinata d’Italia?

La Professoressa Maria Rosaria Capobianchi, Cavaliere al merito della Repubblica per essersi particolarmente distinta nel servizio della comunità durante l’emergenza coronavirus, nelle prime ore della mattina ha ricevuto la prima dose di vaccino anti-covid somministrata in Italia.

Attualmente Direttrice del Dipartimento di Epidemiologia, Ricerca Preclinica e Diagnostica Avanzata, Istituto Nazionale per le Malattie Infettive (INMI) “L. Spallanzani”. è stata lei, alla guida del suo team, a isolare e sequenziare, lo scorso 2 Febbraio 2020, il coronavirus Sars-CoV-2 responsabile della pandemia. Ricerca che ha contribuito ad accelerare la ricerca di cure e vaccini contro il Covid-19.

Laureata in Scienze Biologiche e specializzata in Microbiologia e Virologia, la Capobianchi vanta una più che ventennale esperienza in Virologia, con particolare attenzione ai meccanismi di difesa antivirale innata e adattativa, alla patogenesi, alla caratterizzazione molecolare, alle infezioni emergenti, al disegno e validazione di metodi diagnostici virologici innovativi.

LEGGI ANCHE:  Cagliari. Denunciato per maltrattamento di animali
Maria Rosaria Capobianchi

Tra i suoi principali interessi di ricerca si ricordano le analisi sul meccanismo di produzione ed azione dell’interferon, sui virus emergenti e sulla patogenesi dell’AIDS.

Nel campo della risposta alle infezioni emergenti determinate da eventi naturali o da rilascio deliberato, collabora con numerose organizzazioni di salute pubblica (WHO, ECDC, Ministero della Salute Italiana), ed è consulente del Centro Nazionale Trapianti per le infezioni virali nei trapianti.
È Cavaliere al merito della Repubblica per essersi particolarmente distinta nel servizio della comunità durante l’emergenza coronavirus.