Vertenza Auchan Conad: “Nessun licenziamento nel 2020”.

“Scongiurati, per tutto il 2020, i licenziamenti dei 738 lavoratori Auchan”. Lo ha dichiarato la vice presidente della Regione e assessore del Lavoro, Alessandra Zedda, intervenendo in aula del Consiglio Regionale sulla risoluzione, proposta dalla seconda commissione e approvata all’unanimità, della vertenza Auchan Conad.  

“L’impegno preso al Ministero del Lavoro, di concerto con la sottosegretaria del MiSE, Alessandra Todde, è stato tempestivamente mantenuto. Apprezziamo la disponibilità dell’azienda Conad ad aprire un confronto, in attesa della decisione dell’Antitrust, con le parti coinvolte e una partecipazione congiunta per trovare una risoluzione a questa vertenza a forte impatto economico-sociale. La nostra richiesta – prosegue l’esponente della Giunta Solinas – è quella che l’Autorità garante della concorrenza tenga conto delle condizioni logistiche che caratterizzano la Sardegna e che quindi si pronunci in maniera specifica e positiva rispetto a questa vertenza”.

LEGGI ANCHE:  Domande tirocini per over35, Zedda: "Opportunità di lavoro ai disoccupati senza reddito"

Inoltre l’assessore Zedda ha voluto precisare che si tratta di una partita aperta tra società private e che il ruolo della Regione può limitarsi solo ad agevolare la nuova impresa che intende salvaguardare il livello occupazionale.

foto Sardegnagol riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.