Uniss. Il Presidente Solinas all’inaugurazione dell’anno accademico

Il presidente della Regione, Christian Solinas, ha partecipato all’inaugurazione del 458° anno accademico dell’Università di Sassari. La cerimonia, che si è tenuta questa mattina nell’Aula magna dell’Ateneo sassarese, è stata aperta dal ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi, e dal rettore Massimo Carpinelli.

“Ho voluto partecipare – ha detto il presidente Solinas a margine dell’incontro – per testimoniare l’alto valore di questo evento per la comunità accademica di tutta la Sardegna. La città di Sassari ha dato un forte contributo alla vita politica e alla diffusione della cultura e della scienza in tutto il Paese, e oggi con la sua Università si ripropone guardando non solo al passato ma soprattutto al futuro, in una veste moderna, come un polo di sapere in grado di offrire competenze e professionalità per favorire la crescita della nostra Isola”.

LEGGI ANCHE:  CREA, colonie d'api per il monitoraggio del Covid-19.

Il presidente Solinas ha poi presenziato, con l’assessore regionale degli Enti locali, Quirico Sanna, all’inaugurazione del monumento in onore della Brigata Sassari, in piazza Castello. “Un doveroso tributo – ha sottolineato Solinas al termine della cerimonia – per un’Istituzione sempre viva che, grazie alla sua storia, conserva un forte valore identitario ed è motivo d’orgoglio per il popolo sardo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.