Ucraina e Russia effettuano il primo scambio di prigionieri.

Ucraina e Russia, lo scorso giovedì, hanno condotto il primo scambio di prigionieri dall’inizio del conflitto, come confermato dal vice prima ministra ucraina Iryna Vereshchuk.

Dieci prigionieri di guerra ucraini detenuti dall’esercito russo sono stati rilasciati in cambio di dieci soldati russi catturati dalle forze ucraine, ha scritto Vereshchuk su Facebook.

Inoltre, l’Ucraina ha consegnato alla Russia 11 marinai civili russi, che sono stati salvati da una nave affondata vicino a Odessa in cambio di 19 marinai civili ucraini, ha concluso Vereshchuk.

foto Army Staff Sgt. Jose H. Rodriguez DOD

LEGGI ANCHE:  Roberta Metsola sull'Ucraina: “Dobbiamo svincolarci dall’energia russa”.