Turismo e gioventù: 45 giovani intervistano i residenti per idee green.

Sviluppare idee imprenditoriali che più ‘green’ non si può, a favore dei residenti della montagna e dei turisti e partendo dall’attivismo dei giovani europei. Questa in sintesi la finalità del progetto Hike the entrepreneurial Dream, realizzato nell’ambito del programma europeo Erasmus+, che vede vede protagonisti 45 giovani provenienti da Italia, Estonia, Croazia, Spagna, Turchia, Bosnia ed Erzegovina, Ungheria e Macedonia del Nord.

I giovani “ambasciatori” percorreranno la famosa Via degli Dei “con lo scopo – spiegano i promotori – di educare allo “slow travel”. Nei giorni di cammino, i giovani applicheranno, inoltre, il processo del ‘design thinking’ e intervisteranno residenti locali e altri viaggiatori, per capire e analizzare i bisogni di chi abita e vive sul posto. Successivamente, ragazzi e ragazze presenteranno le proposte imprenditoriali sviluppate lungo il cammino a un gruppo di esperti in imprenditoria.

LEGGI ANCHE:  Commissione europea: "Il divario di genere si mantiene alto nella ricerca".