Sparatoria nel Texas, Biden: “Dobbiamo contrastare la lobby delle armi”.

In totale controtendenza rispetto all’erogazione di 4,5 miliardi di euro in assistenza militare, dei quali 3,8 dall’inizio dell’invasione russa in Ucraina, il Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, commentando l’ultima tragica sparatoria in una scuola elementare del Texas – nella quale hanno perso la vita 19 bambini, due adulti e il killer – ha incredibilmente dichiarato che bisogna contrastare la lobby delle armi.

“Sono disgustato e stanco – ha dichiarato Biden -. Sono passati 3.448 giorni da quando sono andato in una scuola del Connecticut, una scuola elementare, dove un altro uomo armato massacrò 26 persone, di cui 20 scolari. Da allora ci sono state oltre 900 sparatorie nelle scuole. Dobbiamo contrastare la lobby delle armi”. 

LEGGI ANCHE:  Opportunità di mobilità all’estero per giovani residenti in Sardegna.

Basterebbe procedere con l’analisi quantitativa dell’attuale fornitura di armamenti all’Ucraina da parte degli Stati Uniti d’America per farsi una idea sul tenore della dichiarazione del presidente democratico.

foto Copyright European Union