Servizio Civile Regionale: presentata la proposta di legge in Basilicata.

Andare oltre le lacune del Servizio Civile Universale. Questo potrebbe essere uno degli obiettivi della proposta di legge”Scacco” presentata dal Partito Democratico nell’Assemblea legislativa lucana e dedicata ai giovani e al mondo del terzo settore.

La proposta di legge, in sintesi, prevede di ‘istituire un Servizio civile regionale, offrendo migliori opportunità per l’impegno sociale dei giovani e del terzo settore.

“Abbiamo scelto di dedicare la nostra prima proposta alle nuove generazioni e al mondo del terzo settore – hanno concluso i consiglieri regionali del Pd – istituendo un Servizio civile regionale che investa nel contributo che i giovani possono dare alla comunità ricevendo sostegno ed opportunità nella fruibilità di prodotti culturali e in percorsi formativi. Un modo diverso per pensare alla nuove generazioni e in particolare al provvedimento presentato in Parlamento dalla Lega sulla reintroduzione del servizio militare. Auspichiamo che l’iter legislativo sia arricchito da audizioni dei potenziali soggetti interessati, dalle rappresentanze studentesche al Forum del terzo settore, dai CSV agli uffici preposti alla gestione del Registro Unisco Nazionale del Terzo Settore.  Riteniamo rilevante la partecipazione e le idee dei colleghi consiglieri affinché il provvedimento possa essere, alla fine dell’iter, approvato all’unanimità dal Consiglio regionale”.

LEGGI ANCHE:  Legge Omnibus: la commissione Bilancio chiude il ciclo di audizioni.

foto Consiglio Regionale Basilicata