Servizio Civile: opportunità dal Comune di Nùoro.

Sono 2.613 i posti disponibili per i giovani tra i 18 e 28 anni che intendono diventare operatori volontari in progetti di Servizio civile digitale, di Servizio civile ambientale e di Servizio civile universale. I progetti avranno una durata di 12 mesi.

“Fino alle ore 14.00 di venerdì 30 settembre 2022 – si legge nella nota del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio civile Universale – sarà possibile presentare la domanda di partecipazione ad uno dei 268 progetti che si realizzeranno tra il 2022 e il 2023 su tutto il territorio nazionale”.

In particolare, 2.160 sono i posti disponibili per i 212 progetti afferenti a programmi di Servizio civile digitale da realizzarsi in Italia con fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR); 441 sono i posti disponibili per i 54 progetti afferenti a programmi di Servizio civile ambientale.

LEGGI ANCHE:  10 decessi e 3050 nuovi positivi. Stabile la pressione nelle terapie intensive.

Ai giovani selezionati, che saranno poi avviati al servizio civile, sarà riconosciuto un assegno mensile pari a 444,30 euro.

In tale ambito il Comune di Nuoro ha presentato il programma 202 “Nuoro 2030 – Un Team per la transizione digitale” e il programma “Next generation – Un Team per la transizione digitale e ricerca” per complessivi 32 giovani da impiegare presso le proprie sedi in 4 progetti: 12 volontari di cui 4 con minori opportunità (difficoltà economiche) per il progetto ‘Linea amica con il Comune – Cittadini digitali’, 4 volontari nel progetto ‘Il cantiere per l’inclusione digitale’, 12 volontari di cui 3 con minori opportunità (difficoltà economiche) per il progetto ‘Linea amica con il Comune Cittadinanza digitale’, 4 volontari di cui 1 con minori opportunità (disabilità di tipo fisico) nel progetto ‘Un cantiere per l’inclusione digitale’.

LEGGI ANCHE:  La Sardegna raccontata dai giovani europei.

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

foto ElfQrin wikipedia