Condividi

Paolo Truzzu Oggi il sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu, ha confermato l'aumento delle risorse comunali per la cultura: " Ci saranno 130 mila euro in più sulla cultura che si aggiungono ai 550 mila euro di base: circa il 24% di risorse in più. Complessivamente 680 mila euro. Ho voluto personalmente un impegno straordinario per un ambito che segnerà la strada per la ripartenza. Sarà necessaria, inoltre, una deroga al regolamento per rendere disponibili i contributi per la cultura".

Successivamente sarà possibile modificare il regolamento e razionalizzare le procedure di erogazione dei contributi: una parte dei fondi potrebbe inoltre integrare quelle misure statali e regionali straordinarie richieste dagli assessori alla cultura al ministro Franceschini.

Indicazione accolta dall'assessore alla Cultura, Paola Piroddi, che chiederà al Consiglio comunale una deroga al regolamento per poter immediatamente disporre bandi per eventi e progetti non programmati, non prevedibili e di carattere straordinario relativi all'anno 2020, per far ripartire uno dei settori più colpiti dall'emergenza.

"La crisi nata dall’emergenza Coronavirus impone ragionamenti diversi. Bisogna ragionare su come affrontare le ipotesi di ripresa delle attività culturali aperte al pubblico, delle manifestazioni e degli spettacoli nel breve termine. La crisi ha colpito duramente il mondo della cultura", ha concluso l'assessore Piroddi.

Go to top