Riapre la Rete Thàmus.

Come previsto dal decreto del presidente del consiglio dei Ministri dello scorso 15 gennaio, sono stati riaperti al pubblico i siti della rete culturale del Comune di Sassari “Thàmus”, ovvero le Stanze e le Cantine del Duca, Palazzo di Città, la Fontana di Rosello e l’area archeologica di Monte d’Accoddi.

I siti inseriti nella rete Thàmus, fanno sapere dal Comune di Sassari, saranno visitabili su prenotazione all’indirizzo infosassari@comune.sassari.it , mentre gli orari, le tariffe e le modalità di apertura sono disponibili sul sito www.turismosassari.it.

LEGGI ANCHE:  Sassari, sequestrati 182mila prodotti non sicuri.