Progetto YEN dell’associazione TDM 2000. Al via gli incontri sul territorio.

Il progetto YEN dell’associazione TDM 2000 entra nel vivo con i primi due degli otto incontri territoriali che si terranno nell’Isola da qui alla fine di ottobre. Sabato a Dorgali e domenica Mores, lo staff della TDM 2000 ha incontrato giovani, famiglie, associazioni e istituzioni del territorio per iniziare il lavoro di tessitura della rete di associazioni e realtà locali che, negli obiettivi del progetto, porterà realizzazione di nuovi e innovativi progetti per i giovani sardi.

Le due giornate, malgrado le temperature torride, sono state intense e partecipate. In entrambi gli incontri sono stati analizzati i principali programmi che l’Europa mette a disposizione di giovani, associazioni e istituzioni locali. Sono stata analizzate le modalità di partecipazione ai progetti internazionali e gli adempimenti burocratici da assolvere per iniziare a operare nel settore.

Un momento degli incontri a Mores

Tra i tanti interventi, quello di Sara, 23 anni serba, volontaria della TDM 2000 giunta in Sardegna per promuovere la mobilità, che ha illustrato  il programma del Corpo Europeo di Solidarietà. Il tutto rigorosamente in italiano, lingua che ha iniziato a studiare appena un mese fa.

LEGGI ANCHE:  Giovani ed Europa: le opportunità offerte dalla TDM 2000.

Questa due giornate hanno rappresentato il primo passo di un percorso condiviso che gli organizzatori confidano potrà essere lungo e fruttuoso. Non sono mancate emozione e gioia per il tanto atteso ritorno alle attività in presenza dopo mesi di eventi online.

Le attività sul territorio proseguiranno con l’incontro di sabato 26 giugno a Olbia e, come le altre, saranno seguite da Sardegnagol, media partner del progetto YEN.