Profughi ucraini, Christian Solinas: “Trovata accoglienza per 98 minori”.

“La Sardegna sta facendo la sua parte in questa grave emergenza umanitaria causata dalla guerra in Ucraina”. Lo ha detto il presidente della Giunta regionale, Christian Solinas, commentando la soluzione abitativa individuata per un gruppo di cittadini ucraini arrivati nell’Isola.

“Grazie all’avviso esplorativo, pubblicato sul sito regionale, per l’accoglienza temporanea dei profughi provenienti dall’Ucraina, la Protezione civile regionale è riuscita a individuare, tra le strutture in lista, quella più idonea a ospitare un gruppo di 98 minori con gli accompagnatori – ha aggiunto l’assessore regionale della Difesa dell’ambiente, Gianni Lampis, con delega alla protezione civile –. Perciò sarà possibile acquisire la disponibilità di quelle strutture ricettive, che, con il coinvolgimento delle associazioni di categoria, stanno aderendo all’Accordo quadro per l’accoglienza della popolazione ucraina. E’ bene ricordare che l’adesione sarà possibile fino al prossimo 31 marzo”.

LEGGI ANCHE:  Next GenerationEU, Cesare Moriconi: "Intervenire su infrastrutture ferroviarie e digitale".

foto Sardegnagol, riproduzione riservata