Premio Carlo Magno della Gioventù: le domande scadono il 13 febbraio.

Il Parlamento europeo e la Fondazione del Premio internazionale Carlo Magno di Aquisgrana hanno lanciato anche per il 2022 il Premio Carlo Magno della gioventù, dedicato ai progetti creati da giovani e caratterizzati da una forte dimensione europea.

I termini per la partecipazione all’edizione 2022, aperta ai giovani di età compresa tra 16-30 anni, resteranno attivi fino al 13 febbraio.

I tre progetti vincitori saranno scelti tra 28 progetti nominati da giurie nazionali nei singoli stati membri dell’UE. Il primo premio ammonta a 7.500 euro, il secondo a 5.000 euro e il terzo a 2.500 euro.

I progetti presentati dovranno incentivare lo sviluppo di un senso condiviso di identità europea e di integrazione, nonché servire da modello per i giovani europei.

LEGGI ANCHE:  Consiglio Nazionale Giovani: "Nessuna scusa per non assumere".

Nel 2021, il primo premio è andato al progetto ceco “Fakespace”, che attraverso i giochi insegna ai giovani a pensare con spirito critico e a riconoscere le notizie false.