Notte prima ‘dell’esame Como’, Liverani: “C’è molta curiosità”.

Domani – ore 20.45 – il Cagliari di Fabio Liverani tornerà in campo per la prima gara stagionale di campionato contro il Como. Un debutto emozionante, nonostante la squalifica, per l’allenatore romano: “C’è molta curiosità e voglia di mettersi alla prova. Mi rassicura il modo in cui il gruppo lavora quotidianamente e l’atteggiamento che vedo nei miei giocatori”.

Trasferta che potrebbe però rivelarsi ostica per i rossoblù: “Il Como ha una delle proprietà più facoltose, sta alzando l’asticella come molte squadre di Serie B con una campagna acquisti di primo livello. Ha puntato sulla continuità tecnica dopo la promozione dalla Serie C e adesso ha rinnovate ambizioni”.

LEGGI ANCHE:  Champions League: sorteggi sfortunati per le italiane.

Sul Cagliari che scenderà in campo domani in Lombardia resta, come sempre, il massimo riserbo: “Abbiamo un po’ di assenze in difesa, con Altare squalificato e Walukiewicz infortunato. I dubbi e i ballottaggi, le domande su chi giocherà in questo o quel ruolo, ce li porteremo dietro per tutta la stagione. Penso sia una cosa positiva perché significa che abbiamo una rosa ricca e di qualità, per domani c’è ancora qualche decisione da prendere e ci ragioneremo fino a qualche ora prima della gara”.

foto Cagliari Calcio / Valerio Spano