Monkeypox: l’HERA ottiene nuove dosi di vaccino contro l’epidemia.

Oggi, l’Autorità per la preparazione e la risposta alle emergenze sanitarie (HERA) della Commissione ha ottenuto altre 170.920 dosi del vaccino di terza generazione della Bavarian Nordic per affrontare l’attuale epidemia di vaiolo delle scimmie in Europa. 

Con l’acquisizione odierna il numero totale di dosi acquistate dall’UE per gli Stati membri arriva a 334.540. 

“Sebbene il numero di casi di vaiolo delle scimmie sia diminuito nell’UE nelle ultime settimane, la minaccia non è scomparsa e non possiamo abbassare la guardia – ha dichiarato Stella Kyriakides, Commissaria per la Salute e la sicurezza alimentare -. Dobbiamo mantenere i nostri sforzi per proteggere i nostri cittadini, in particolare i più vulnerabili”.

foto © European Union 2019 – EP

LEGGI ANCHE:  Covid-19 e responsabilità delle case farmaceutiche, Stella Kyriakides: "Accordi preliminari di acquisto dei vaccini in linea con la direttiva sulla responsabilità per danno da prodotti difettosi".