Maltrattava la sorella da anni. Allontanato l’autore delle violenze.

Gli investigatori della Terza Sezione della Squadra Mobile hanno eseguito, oggi, la misura cautelare di allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento nei confronti di un uomo che da tempo maltrattava la sorella.

Il provvedimento, scaturito a seguito delle numerose denunce presentate dalla donna convivente dell’uomo, ha interessato gli investigatori della Mobile che, nel corso delle indagini, hanno accertato le vessazioni subite dalla vittima: maltrattamenti iniziati nel lontano 2017 e che hanno interessato anche i due figli minori della donna.

Accogliendo queste risultanze l’Autorità Giudiziaria ha emesso, la misura cautelare, a cui i poliziotti hanno dato immediatamente esecuzione.

Ora l’uomo non potrà più avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla donna e non potrà comunicare con lei in alcun modo.

LEGGI ANCHE:  Furto e minacce: coppia fermata a Carbonia.