Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Le opere di Maria Lai arrivano alla Cagliari Airport Library. - Sardegnagol

Le opere di Maria Lai arrivano alla Cagliari Airport Library.

I lavori di Maria Lai, poliedrica artista sarda scomparsa nel 2013, dal 23 dicembre approderanno all’Aeroporto di Cagliari. La mostra, frutto della collaborazione tra la SOGAER e Fondazione Maria Lai resterà aperta al ‘Mario Mameli’ fino al 26 febbraio 2022, all’interno della Biblioteca dell’aeroporto. Una decisione non casuale, spiegano i promotori dell’iniziativa, per mostrare le opere dell’artista di Ulassai e farle dialogare con chi parte e chi arriva sull’Isola.

Protagonisti della mostra i materiali che hanno rappresentato il lessico inimitabile del linguaggio di Maria Lai, come il bronzo, la stoffa, il legno, la carta, il filo, l’inchiostro, la terracotta e la sabbia. Tutti elementi capaci di mettere in costante relazione le tradizioni locali con i codici globali, il mondo classico con il
contesto contemporaneo, l’artista con il suo pubblico.

LEGGI ANCHE:  Covid in Sardegna: 1643 positivi e 1 decesso.

Tra le opere esposte, anticipano dalla SOGAER, Divento Onda (libro di stoffa), Capretta (scultura in bronzo patinato), 2000 Natali di guerra (telo) e Presepio 1956/92 (stoffa, legno, filo, terracotta, china, vernice).