Lavoro, disoccupazione giovanile al 24,5%: +0,3 nel mese di marzo.

Torna a salire la disoccupazione giovanile in Italia. A marzo, secondo le ultime rilevazioni Istat, il tasso è aumentato di ben 0,3 punti percentuali, attestandosi al 24,5%. L’aumento dell’occupazione, invece, è stato rilevato per le donne, dipendenti e over24 (+0,4%, pari a +81mila).

LEGGI ANCHE:  Mobilità in deroga: domande dal 13 aprile per i lavoratori delle aree di crisi.