La Svezia si unisce alla piattaforma di regolamento dei pagamenti istantanei della BCE.

La BCE e la Sveriges Riksbank hanno concluso un accordo sul regolamento dei pagamenti elettronici nella corona svedese sull’infrastruttura in tempo reale dell’Eurosistema, TIPS. Con loro anche i governatori delle 19 banche centrali nazionali dell’Eurosistema e il governatore della Sveriges Riksbank, Stefan Ingves.

Durante la chiusura del patto con la Svezia la presidente della BCE Christine Lagarde, ha affermato che la cooperazione della comunità delle banche centrali in Europa funziona efficacemente, anche in tempi di crisi: “In tempi di crisi, questo accordo è un buon esempio di forte cooperazione tra le banche centrali in Europa”, ha affermato Christine Lagarde, presidente della BCE. “La nostra piattaforma di insediamento in tempo reale è un contributo fondamentale agli sforzi dell’Europa per soddisfare la crescente domanda dei cittadini di servizi di pagamento più rapidi, economici e convenienti senza compromettere la sicurezza”.

LEGGI ANCHE:  Banche, BCE: Iniziativa per un sistema europeo dei pagamenti

Nessun richiamo, dunque, alle polemiche scatenate dalle dichiarazioni della presidente francese nelle settimane precedenti, che hanno causato perdite per miliardi di euro nelle principali piazze finanziarie d’Europa.

Con il nuovo accordo la Svezia avrà accesso al TARGET Instant Payment Settlement (TIPS) dell’Eurosistema per sostenere il servizio di pagamento istantaneo svedese, chiamato RIX-INST.

Sulla base di questo accordo, i pagamenti elettronici effettuati in corona svedese potranno essere regolati sulla piattaforma di regolamento per pagamenti istantanei gestiti dall’Eurosistema.

La Svezia è uno dei paesi europei più avanzati in termini di utilizzo dei pagamenti istantanei, con volumi giornalieri significativi. Attualmente, il numero medio giornaliero di pagamenti istantanei in Svezia è di 1,5 milioni al giorno.

LEGGI ANCHE:  La BCE annuncia nuove misure per aumentare le quote rosa.

foto mailgk1 da Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.