Energia e gas russo: la Commissione sostiene l’Alleanza europea.

La Commissione ospita oggi il quarto Forum dell’Alleanza europea per l’idrogeno pulito. Creata dalla Commissione nel 2020 riunisce più di 1600 organizzazioni coinvolte nella distribuzione di idrogeno pulito in Europa. Il suo obiettivo è sostenere la diffusione su larga scala di tecnologie a idrogeno pulito entro il 2030 riunendo la produzione di idrogeno rinnovabile e a basse emissioni di carbonio, la domanda nell’industria, la mobilità e altri settori e la trasmissione e distribuzione dell’idrogeno.

I membri dell’Alleanza discuteranno del piano REPowerEU della Commissione, che definisce una serie di azioni per accelerare il dispiegamento dell’idrogeno per stimolare la transizione verde e sostituire i combustibili fossili russi. Inoltre, oggi l’Alleanza presenterà la sua relazione sull’autorizzazione degli impianti a idrogeno, che informerà il lavoro in corso della Commissione per semplificare le procedure per l’energia rinnovabile e i progetti di idrogeno.

LEGGI ANCHE:  Aiuti di Stato, prorogate al 31 dicembre 2021 le misure previste nel Quadro temporaneo.

Per il vicepresidente esecutivo per il Green Deal europeo, Frans Timmermans “l’idrogeno è una parte essenziale della futura sovranità energetica dell’Europa. La velocità di sviluppo del settore europeo dell’idrogeno mostra che possiamo decarbonizzare la nostra economia e garantire la nostra indipendenza dai combustibili fossili russi. L’acceleratore dell’idrogeno nel piano RePowerEU guiderà gli investimenti necessari per aumentare la produzione europea di idrogeno pulito”. 

Parere condiviso dal commissario per il Mercato interno, Thierry Breton: “L’idrogeno consente la transizione verde dell’industria europea ed è un motore per l’innovazione industriale, la competitività e la resilienza. L’industria europea sta lanciando progetti su larga scala per produrre idrogeno pulito e utilizzarlo per decarbonizzare i processi industriali. L’alleanza europea per l’idrogeno pulito – prosegue – è determinante in questo processo. L’Alleanza facilita le partnership e la collaborazione, promuovendo gli investimenti transnazionali che si concretizzano, in particolare, negli IPCEI e contribuendo a creare un contesto normativo favorevole”.

LEGGI ANCHE:  "Inverno sicuro", il piano per la riduzione della domanda di gas in UE.

foto Fred Marvaux Copyright: © European Union 2022 – Source : EP