La Commissione lancia un nuovo portale degli appalti pubblici.

La Commissione europea apre oggi la nuova piattaforma online che fornisce informazioni sulle norme che disciplinano gli appalti pubblici per gli enti aggiudicatori negli Stati membri dell’UE. Questo nuovo strumento, “Appalti per acquirenti” , fungerà da portale per gli enti appalti pubblici negli Stati membri, aiutandoli a comprendere e applicare le norme sugli appalti internazionali in modo chiaro e coerente.

“Appalti per acquirenti” aiuterà gli enti aggiudicatori dell’UE a identificare quali offerenti sono idonei a partecipare alle procedure di appalto pubblico negli Stati membri dell’UE, oltre a spiegare le regole relative all’origine dei beni e dei servizi che possono essere offerti.  

Questa nuova iniziativa amplia la sezione esistente sugli appalti pubblici del portale Access2Markets , che già dispone dello strumento “Appalti per fornitori”.

LEGGI ANCHE:  Strategia per la parità di genere 20-25, PE: "Colmare divario di retribuzione tra uomini e donne".