Il nuovo anno si apre con “I love you”.

Michelangelo Vood inaugura il nuovo anno con il singolo “I love you” (Carosello Records), disponibile su tutte le piattaforme di streaming a partire da domani 6 gennaio.

Un elogio alla normalità e alle piccole cose che costituiscono una relazione, laddove le risate, i deliri e i respiri valgono più di chissà quali grandiose dichiarazioni d’amore.

Michelangelo racconta tutto questo con un brano indie-pop dalle atmosfere calde, intime e soffuse, senza rinunciare alle progressioni ritmiche incalzanti che ormai caratterizzano le sue produzioni.

“I love you è una dichiarazione d’amore al contrario. Ho pensato di ribaltare il punto di vista e concentrarmi su tutto ciò che una storia d’amore non sarà mai. Esiste una certa abitudine degli innamorati, un po’ megalomane, di dedicarsi frasi come “scriveranno di noi nei libri di storia”. Mentono sapendo di mentire. Io invece ti dico che il nostro amore non finirà mai in un libro, né in un film o in un’opera d’arte perché in fondo siamo due qualunque. Tutto ciò che ho da offrirti, se ti basterà, è una canzone con cui dirti I love you”.

LEGGI ANCHE:  Il Cagliari film festival chiude con il documentario "Il miracolo dei rei".