Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Il musicista e compositore Daniele Ledda vola a Barcellona ospite del LEM Festival 2021. - Sardegnagol

Il musicista e compositore Daniele Ledda vola a Barcellona ospite del LEM Festival 2021.

C’è la Spagna nel cammino artistico del musicista e compositore Daniele Ledda, da anni impegnato in un importante lavoro di studio e ricerca nell’ambito della musica elettronica e alla sperimentazione, attraverso le intense attività dell’associazione TiConZero, della quale è direttore artistico.

Domani, alle 21, Ledda rappresenterà la Sardegna nel cartellone del rinomato LEM Festival, quest’anno alla sua edizione numero ventisei. La performance-installazione, fanno sapere i promotori, consiste in un’opera che coordina il suono, l’azione e la visione attraverso gli strumenti che compongono Clavius, che si caratterizzano per la moltiplicazione delle corde. Moltiplicazione reale, con corde che si irradiano dalle quelle originali verso l’esterno, facendo vibrare queste ultime indirettamente, ma anche digitale, attraverso il suono virtualizzato. La parte di azione e visuale è centrata sulla tecnica fotochimica “cameraless”, ottenuta tramite la chimica della fotografia analogica in bianco e nero, e comprende delle foto-sculture investite da un mapping video.

foto Sara Deidda