I Maneskin vincono l’Eurovision Song Contest.

Il tricolore italiano illumina l’Eurovision Song Contest 2021 con la vittoria dei Maneskin con il brano “Zitti e buoni”. Il gruppo romano, grazie al televoto, è riuscito ad aggiudicarsi il premio europeo con 524 voti, seguiti da Francia e Svizzera, riportando, così, l’Eurovision in Italia dopo 31 anni: prima di loro ci erano riusciti Gigliola Cinquetti nel 1964 e Toto Cutugno nel 1990, con il brano Insieme 1992, naturalmente dedicato all’unità Europea.

I Maneskin, Eurovision song contest 2021, foto Copyright EBU / THOMAS HANSES

Proprio quest’ultimo nel corso della serata ha simbolicamente passato il proprio testimone al giovane gruppo italiano: “Posso finalmente passare il testimone ai Måneskin che dopo 31 anni hanno riportato il tricolore della canzone italiana a vincere il prestigioso Eurovision Song Contest Bravi ragazzi. Un grosso in bocca al lupo per la vostra carriera. Forza Italia, viva la musica”.

LEGGI ANCHE:  Pina Picierno: "Proteggere i giornalisti nell'UE".

foto Copyright EBU / ANDRES PUTTING