Giro di Notte, il nuovo singolo di Sethu.

“Giro Di Notte”, il primo singolo di Sethu, scelto da MTV New Generation come Artista del mese di settembre, è online.

Crudo, scuro, inquieto, euforico: Sethu è un misterioso animale notturno che con la musica racconta la sua generazione che vive tra incertezze, ansie e paure per il futuro. Ragazzi stanchi, abbandonati ai ritmi della provincia e della noia e che combattono spesso per la loro sanità mentale.

Nella musica di Sethu rabbia, tristezza ed euforia si mischiano e si alternano, passando da momenti intimi e introspettivi a passaggi frenetici e caotici. Un insieme di elementi, il suo, che non ha bisogno di essere etichettato in un genere preciso, convergendo in uno stile meticcio figlio da una parte del rap e del metal fino alle ultime contaminazioni con il pop e l’urban.

LEGGI ANCHE:  Arriva "Il Temporale" del Vuoto Elettrico.

Questo è il mood in cui si inserisce anche il video di “Giro Di Notte” con la regia di Claudia Campoli: scene di introspezione e solitudine in ambienti indefiniti si alternano a quelle corali di ribellione e sfogo tra le auto abbandonate di una rimessa, riflettendo così le sfumature di un brano che è malinconico ed euforico allo stesso tempo.

“Ho scritto Giro Di Notte con mio fratello Jiz circa un anno fa in studio. Era un momento un po’ difficile per me, sentivo che la mia musica aveva bisogno di cambiare e sentivo che non stavo andando nella direzione che volevo. Il pezzo è nato davanti al microfono in modo molto spontaneo. Volevo fare qualcosa di triste, come al mio solito, ma che comunque fosse movimento. È un pezzo che ricorda il passato in modo molto malinconico, ma che esprime anche la rabbia del presente”.

LEGGI ANCHE:  Rita Dedola apre il primo appuntamento sui diritti delle donne.

foto Claudia Campoli