Foibe, ministro Bianchi: “Errore paragonare tragedie”.

“Ogni dramma ha la sua unicità, va ricordato nella sua specificità e non va confrontato con altri, con il rischio di generare altro dolore”. Così il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, in merito alla nota amministrativa emanata del Dipartimento per l’Istruzione in occasione del “Giorno del Ricordo”.

Il Ministro ha telefonato alla Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, Noemi Di Segni, e al Presidente dell’Associazione Nazionale Partigiani Italiani, Gianfranco Pagliarulo, ricordando che il ministro e il Ministero sono da sempre fortemente impegnati, e continueranno a esserlo, nella memoria della Shoah. Oggi pomeriggio il ministro sarà in aula, al Senato, per celebrare con le scuole il “Giorno del Ricordo”.

LEGGI ANCHE:  Scuola, Esami di Stato 2021, ministro Bianchi: "Esame si baserà su prova orale.

foto Ministero dell’Istruzione