Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Festival di Venezia. Il Parlamento europeo presenta il nuovo Premio Lux. - Sardegnagol

Festival di Venezia. Il Parlamento europeo presenta il nuovo Premio Lux.

Domani, durante la 78esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, gli eurodeputati del Parlamento europeo presenteranno la nuova edizione del Premio LUX.

“Il Lux Audience Award – spiega Massimiliano Smeriglio della commissione Cultura al Parlamento europeo – dimostra, anno dopo anno, quanto il cinema sia un importante vettore di cultura. Grazie ad esso, numerose co-produzioni europee hanno avuto la possibilità di raggiungere un pubblico sempre più ampio. E anche in un anno di grandi difficoltà per il settore audiovisivo, il Premio ha contribuito alla diffusione della cinematografia europea in tutta la sua ricchezza, valorizzando la diversità del cinema e incoraggiando il dibattito sui valori comuni europei”.

Alle ore 12, presso Villa Degli Autori, l’eurodeputata Salima Yenbou, incontrerà 27 giovani provenienti da tutta Europa che partecipano al progetto 27 volte cinema, il sodalizio tra il Parlamento europeo e le Giornate degli Autori che ogni anno si rinnova grazie a Europa Cinemas e la collaborazione con Cineuropa. L’incontro, introdotto dal Delegato delle Giornate degli Autori Giorgio Gosetti, sarà il kick-off informativo per i giovani cinefili che da quel momento diventeranno ambasciatori Lux del Parlamento europeo per l’edizione in corso.

“L’Europa ha tutte le carte in regola – afferma l’eurodeputata Salima Yenbou – per sviluppare la propria identità culturale, forte del suo motto ‘uniti nella diversità’, ma anche della ricchezza del suo cinema”.

Dal 2007, grazie a questo premio, il Parlamento europeo ha fornito un sostegno alla distribuzione dei film europei, garantendo i sottotitoli e audiodescrizioni nelle 24 lingue ufficiali della UE.

Vincitore di questo anno è “Collective” del regista rumeno Alexander Nanau, insieme agli altri due finalisti “Another Round” del danese Thomas Vinterberg e “Corpus Christi” del polacco Jan Komasa. I finalisti dell’edizione 2022 verranno annunciati a dicembre.