Ferragosto: oltre 41mila controlli e 8 arresti nelle stazioni dei treni d’Italia.

41126 persone controllate, 8 arrestati, 109 indagati e 91 sanzioni amministrative elevate, di cui 32 in materia di sicurezza ferroviaria: è questo il bilancio dell’attività della Polizia Ferroviaria nel fine settimana di Ferragosto. Ancora sono stati presenziati 374 convogli ferroviari presenziati ed effettuati 98 servizi antiborseggio in borghese. 18, inoltre, i minori non accompagnati rintracciati e restituiti alle famiglie o collocati in comunità, mentre 36 cittadini stranieri sono risultati irregolari.

Controlli potenziati anche durante l’operazione straordinaria “Stazioni sicure”, programmata in previsione delle maggiori partenze nel weekend di Ferragosto. Le attività, supportate anche da unità cinofile e da pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine, hanno visto 1.139 operatori della Polizia ferroviaria impegnati nei 482 scali interessati. 15.835 le persone controllate, 1 arrestato, 35 indagati, oltre 4.503 bagagli ispezionati e 60 sanzioni elevate.

LEGGI ANCHE:  Vaiolo delle scimmie. Parte la vaccinazione in Emilia-Romagna.