Erasmus Mundus: 20 anni di master congiunti in Ue.

Oggi a Bruxelles, una conferenza dedicata celebra i 20 anni di Erasmus Mundus. Per celebrare questo anniversario, l’Agenzia esecutiva europea per l’istruzione e la cultura (EACEA) ha pubblicato lo studio sull’impatto “ 20 anni di Erasmus Mundus: impatto trasformativo e percorsi per il futuro ”. Una ricerca che dimostra come in 20 anni il programma abbia rafforzato la qualità dell’istruzione e la collaborazione internazionale negli istituti di istruzione superiore in Europa. Dalla sua creazione, infatti, quasi 50.000 studenti provenienti da 179 Paesi hanno partecipato ai master Erasmus Mundus e più di 34.000 studenti hanno ricevuto una borsa di studio dell’UE .

Nel corso di questi 20 anni, ancora, Erasmus Mundus è stato determinante nel sostenere l’internazionalizzazione, il riconoscimento, la mobilità e, attualmente, gli sforzi per ottenere un titolo europeo . Con l’attuale bilancio (2021-2027), l’UE sta investendo circa 1 miliardo di euro in Erasmus Mundus, di cui 153,1 milioni di euro per l’invito a presentare proposte 2024.

LEGGI ANCHE:  Aiuti di Stato: la Commissione approva un regime fiscale italiano da 8,5 milioni di EUR a sostegno delle cooperative agricole.