Difesa americana: altri 400 milioni di dollari in armamenti per l’Ucraina.

Sono in arrivo altri 400 milioni di dollari in armamenti per l’Ucraina. A confermarlo ieri il Dipartimento della Difesa statunitense, annunciando la nuova tranche a sostegno della difesa ucraina.

Nel nuovo pacchetto, ricordano dal DoD, ci saranno missili terra-aria NASAMS, 150 mitragliatrici pesanti, missili HIMARS, 200 colpi di artiglieria da 155 mm, 10mila proiettili per mortaio da 120 mm, missili HARM, 150 veicoli HMMWV, 20 milioni di munizioni per armi leggere e 100 veicoli tattici leggeri.

In totale, gli Stati Uniti hanno impegnato, ad oggi, più di 19,7 miliardi di dollari in assistenza alla sicurezza in Ucraina dall’inizio dell’amministrazione Biden. Dal 2014, invece, gli Stati Uniti hanno impegnato più di 21,8 miliardi di dollari in assistenza per la sicurezza all’Ucraina e più di 19 miliardi di dollari dall’inizio dell’invasione russa del 24 febbraio.

LEGGI ANCHE:  Afghanistan, Alto Rappresentante: "Riaprire le scuole secondarie alle ragazze afghane".

foto U.S. Army Capt. Tobias Cukale