Despodov, Ladinetti e Ounas. Arrivi e partenza al Cagliari.

Prosegue il calciomercato del Cagliari. Il Club rossoblù ha ceduto in prestito con diritto di riscatto Kiril Despodov al Logudorets.

Arrivato nell’Isola nel gennaio 2019, ha giocato lo scorso campionato in Austria in prestito tra le fila dello Sturm Graz (21 gare e 9 gol). Con la maglia del Cagliari ha collezionato 5 presenze: per lui ora un rientro in Patria, nella massima divisione del campionato bulgaro.

Sempre sul fronte delle cessioni è stato girato all’Olbia, sino al termine della stagione, il centrocampista Riccardo Ladinetti. Nel Nord Sardegna il sanlurese ritroverà Max Canzi, ex allenatore della Primavera del Cagliari.

Arriva invece dal Napoli, con la formula del prestito con diritto di riscatto, l’attaccante Adam Ounas. Francese di nascita ma di cittadinanza algerina, classe 1996, Ounas è cresciuto nelle giovanili di Tours e Chateauroux, per poi passare al Bordeaux, con cui ha esordito in Ligue 1, il 4 ottobre 2015, nel match contro il Lorient, segnando una rete. Con “Les Girondins” ha giocato per due stagioni per un totale di 60 presenze e 10 reti.

LEGGI ANCHE:  Il Cagliari torna ad Asseminello.

Nel luglio 2017 il trasferimento al Napoli: qui colleziona 39 partite e cinque reti tra competizioni nazionali, Champions ed Europa League. Dopo due stagioni tra le fila dei partenopei viene ceduto in prestito al Nizza, dove lo scorso anno ha giocato 19 gare e realizzato 4 reti.

Dopo aver disputato 2 partite nell’U20 francese, ha scelto di giocare per l’Algeria con cui ha vinto la Coppa d’Africa 2019, autore di tre reti. Sono 9 le presenze sin qui totalizzate con i biancoverdi.

Ounas è in grado di ricoprire tutti i ruoli dell’attacco, pur prediligendo partire da destra per poi accentrarsi e calciare in porta con il suo piede preferito, il sinistro.

LEGGI ANCHE:  Serie B. Il Cagliari stecca la prima.

foto Sardegnagol riproduzione riservata, 2020