Covid-19. Aeroporto di Cagliari, test anche per i passeggeri in partenza.

Il servizio di tamponi antigenici rino-faringei rapidi, sarà attivo a partire da oggi 9 marzo, all’aeroporto di Elmas. Test che garantiscono il responso sulla positività o meno al Covid-19 in tempi ridotti.

L’iniziativa, che vede la Sogaer e la società MetiGroup sri in prima fila, prevede l’allestimento di una sala l piano terra del settore arrivi, dove opereranno medici, biologi e infermieri. Il tampone, confermano dalle relazioni esterne della Sogaer, sarà eseguito, su richiesta, non soltanto ai passeggeri in partenza ma anche alla popolazione.

Dall’azienda partner del progetto, la MetiGroup sri, fanno sapere che “non sarà necessario attendere il responso nella sala” e che il risultato “giungerà via mail all’indirizzo indicato da chi si sottoporrà al test in non più di 10 minuti”, confermando inoltre che “l’esito dei test non sarà valido soltanto per il viaggio, ma anche per qualsiasi altra esigenza, ad esempio ingresso in Rsa, lavoro, visite mediche e concorsi”.

LEGGI ANCHE:  Youth Worker. Nasce il primo Master in Italia.

Per effettuare il test sarà sufficiente recarsi in Aeroporto nell’area arrivi, oppure usufruire dei
servizio di prenotazione attraverso QR CODE o link o tramite telefono. L’ esame rapido sulla presenza del coronavirus costerà 45 euro. A chi si sottoporrà al tampone rapido sarà richiesta solo la tessera sanitaria per consentire la registrazione dei dati.

Il servizio sarà operativo dalle ore 9.00 alle 18.00, tutti i giorni, inclusi sabato e domenica.