Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Continuità territoriale, Roberto Li Gioi: "Isola condannata all'isolamento". - Sardegnagol

Continuità territoriale, Roberto Li Gioi: “Isola condannata all’isolamento”.

“Se la Regione Sardegna avesse fatto il proprio dovere, e quindi in questi due anni e mezzo avesse pubblicato il nuovo bando di continuità territoriale aerea, oggi non ci troveremo in questa situazione vergognosa. Ecco il punto fondamentale di questo vicenda surreale che la Giunta Solinas sta facendo vivere ai sardi”, osserva il consigliere regionale del M5s Roberto Li Gioi.

“Perché, come lo ha fatto adesso, se nei mesi scorsi ci fosse stata una gara, Volotea avrebbe partecipato alla stessa proponendo ribassi analoghi a quelli offerti in questi giorni per potersi aggiudicare le tratte su Roma e Milano. Questa è l’inconfutabile verità – sottolinea il consigliere – che mette la Giunta con le spalle al muro. Non può esistere nessuna giustificazione: il passaggio di consegne da Alitalia a Ita non può essere strumentalizzato da chi ha dimostrato in questi anni una totale incoscienza non occupandosi di trovare una soluzione per quella che è la priorità assoluta della nostra isola, in quanto dalla continuità territoriale dipende il destino della stragrande maggioranza del tessuto economico sardo. L’insipienza e l’inadeguatezza dimostrata da questo governo regionale sono manifeste. Una gestione senza capo né coda, che si è limitata a guardare da spettatrice distaccata una partita che invece aveva l’obbligo di giocare da protagonista assoluta”.

“Le perdite economiche per tutto il comparto turistico – alberghiero della Sardegna sono incalcolabili, e la responsabilità non è certo riconducibile alla vicenda Alitalia – Ita. Un immobilismo senza precedenti ha condannato la nostra isola all’isolamento. Questa è la verità – conclude Li Gioi – di cui chi siede nelle poltrone della Giunta deve farsi carico perché ne è l’unico responsabile”. 

foto Sardegnagol riproduzione riservata