Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Continua la serie negativa per Cinzia Arioli e compagne. A Tenerife finisce 88-56. - Sardegnagol

Continua la serie negativa per Cinzia Arioli e compagne. A Tenerife finisce 88-56.

Troppa Tenerife per le Dinamo Women di Restivo. Nel game 5 di Eurocup le biancoblu, non sono riuscite a dare la spallata, permettendo alle spagnole di allungare il proprio vantaggio già nel secondo quarto.

Senza Shepard, infortunata, coach Restivo schiera in campo un quintetto inedito con Moroni, Orazzo, Lucas, Dell’Olio e Patanè, contro il quale Claudio Garcia Morales risponde con Tikvic, Raksanyi, Hruskakova, Walker e Ocete.  Avvio di grande energia delle Women: le sassaresi aprono le danze con un break di 7-0. Lay up di Moroni e 5 punti in fila di Maggie Lucas mentre Tenerife ha le polveri bagnate e si sblocca dopo 2’30’’ con Tikvic.

Anche Orazzo si iscrive a referto, mini break di Tenerife che si riporta sul 8-9. Walker conduce le padrone di casa avanti, Lucas risponde con 5 punti consecutivi per il 15 pari. Rotazioni ampie per coach Restivo che manda in campo Arioli, Pertile e Mitreva: primi punti dalla lunetta per il capitano, Walker firma l’allungo. Il canestro allo scadere di Pertile chiude la prima frazione 21-19. Il secondo quarto si apre nel segno delle spagnole che piazzano un parziale di 10 lunghezze che dice +11 (31-19). Lucas, già in doppia cifra, interrompe il digiuno delle sarde dopo quasi 5’, ma le padrone di casa allungano il break sul 22-7.

Reazione delle Women con la tripla di Pertile che chiude il primo tempo, Tenerife resta in totale controllo (45-31). Un break di 12-0 delle padrone di casa apre il secondo tempo, indirizzando la partita in favore delle spagnole: Veronica Dell’Olio sblocca le biancoblu che però pagano tanti errori al tiro. Dopo 30’ il tabellone dice 70-40. Negli ultimi 10’ il copione non cambia: Tenerife scappa via e Sassari insegue. C’è spazio sul parquet anche per la giovanissima Caterina Fara, in una serata in cui coach Restivo ha usato tutte le rotazioni a sua disposizione: nell’ultimo giro di cronometro Maggie Lucas, a referto con 29 punti, lascia il campo dopo una botta subita. Alla Santiago Martin Arena finisce 88-56.

Una prestazione positiva, nonostante il risultato, secondo Veronica Dell’Olio : “Siamo venute a Tenerife senza una delle nostre giocatrici più importanti e sapevamo che sarebbe stata dura contro una buonissima squadra. Abbiamo comunque disputato un buon primo quarto, anche se poi Tenerife ci ha messo in difficoltà alzando l’intensità nel secondo e nel terzo quarto. Noi stiamo crescendo come squadra, è il primo anno che giochiamo tutte insieme e sappiamo che possiamo migliorare lavorando duro in palestra e stando unite, partita dopo partita”.

Dinamo Women – Tenerife 88-56

Parziali: 21-19; 24-12; 25-9; 18-16.

Progressivi: 21-19; 45-31; 70-40; 88-56.

Tenerife: Tikvic 10, Rodriguez 2, Ferrari , Senosiain 9, Bercedo, Raksanyi 5, Hruscakova 12, Rosset, Pina 8, Walker 29, Ocete 9. All.: Claudio Garcia Morales.

Assist: Ocete (5) – Rimbalzi: Hrucascova (10).

Dinamo: Orazzo 5, Dell’Olio 6, Moroni 2, Arioli 8, Patanè , Kozhobashiovska, Lucas 29, Pertile 6, Fara. All. Antonello Restivo.

Assist: Dell’Olio (3) – Rimbalzi: Lucas (6).

foto Sardegnagol, riproduzione riservata