Carla Cuccu (M5S): “L’Igea valorizzi i siti minerari”.

In una recente interrogazione l’esponente del Movimento 5 Stelle, Carla Cuccu, ha richiamato l’attenzione della Giunta regionale sulle attività dell’Igea SpA, società in house della Regione Sardegna.

Un provvedimento per fare luce sullo stato dell’attuazione del piano industriale approvato nella precedente legislatura: “Ci sono delle indicazioni ben precise che l’Igea ha ricevuto e che devono essere completate in uno o due anni. Esiste un piano industriale approvato dalla scorsa Giunta regionale, più precisamente nell’agosto del 2018, con cui devono essere messe in atto le bonifiche necessarie, specie quelle in ambito minerario”.

“Il presidente Solinas e l’assessora Pili – ha proseguito Carla Cuccu – comunichino, in maniera celere, se l’Igea stia attuando quanto previsto dal piano industriale e, in caso di risposta affermativa, se stia rispettando la tempistica concordata”.

LEGGI ANCHE:  Sassari. I vincitori del concorso "Natale in vetrina".