Campagna vaccinale nell’Isola, Assessorato Sanità: “Performance superiori alla media nazionale”.

La campagna di vaccinazione in Sardegna continua a segnare numeri importanti registrando, come ricordato dall’Assessorato regionale alla Sanità “performance superiori alla media nazionale sulla copertura della popolazione che ha completato il ciclo primario e sui più giovani”.

Bene, in particolare, le somministrazioni pediatriche che hanno già raggiunto il 15,3% dei bambini nella fascia 5 – 11 anni. “Un segnale di responsabilità” secondo il Presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas, in merito alla situazione generale dell’emergenza Covid delineata per l’Isola nel report settimanale della Fondazione GIMBE, che nell’ultima settimana registra una flessione del 22,4% nell’incremento dei nuovi casi di positività al Covid-19 e indici di occupazione dei posti letto, sia in area medica, sia nelle terapie intensive, inferiori alla media nazionale, benché ancora sopra le soglie di saturazione.

LEGGI ANCHE:  Medaglia d'oro al Valore civile per l'astronauta Luca Parmitano.

Nella campagna vaccinale, ancora, l’Isola sfonda quota 3,5 milioni di dosi somministrate, con l’81,8% della popolazione che ha completato il ciclo primario di vaccinazione, mentre si avvicinano rapidamente a quota 900 mila le terze dosi.