Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Cagliari: la Squadra Mobile arresta due cittadini stranieri. - Sardegnagol

Cagliari: la Squadra Mobile arresta due cittadini stranieri.

Ieri sera personale della Seconda Sezione della Squadra Mobile ha tratto in arresto due cittadini nigeriani, trentenni, condannati, in via definitiva rispettivamente alla pena di anni 12 per il reato di “riduzione in schiavitù”, e anni 7 e mesi 3 per “tratta di persone” e “favoreggiamento dell’immigrazione clandestina”.

Le indagini, avviate nel 2015, si sono concluse, complessivamente, con il fermo di 13 persone, tutte indagate a vario titolo per sfruttamento della prostituzione, riduzione in schiavitù, tratta di esseri umani e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Il primo straniero è stato rintracciato presso il suo domicilio di Maracalagonis, mentre il secondo straniero è stato rintracciato a Perugia, con la collaborazione della Squadra Mobile umbra.

LEGGI ANCHE:  Rientrano illegalmente in Italia. Arrestati tre cittadini algerini.