Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Brotzu. Infermiere aggredito: denunciato dalla Squadra Mobile un uomo di 30 anni. - Sardegnagol

Brotzu. Infermiere aggredito: denunciato dalla Squadra Mobile un uomo di 30 anni.

E’ stato identificato dalla Squadra Mobile di Cagliari l’uomo che la mattina del 2 gennaio scorso ha dapprima minacciato e poi aggredito un infermiere in servizio al Pronto Soccorso dell’Ospedale “Brotzu” di Cagliari.

L’uomo, un commerciante cagliaritano, si era presentato al Pronto Soccorso, insieme alla moglie, per accompagnare la figlia minorenne, bisognosa di cure. Secondo la ricostruzione degli investigatori della Terza Sezione della Mobile, il trentenne, senza apparenti motivi, mentre era in attesa, si è scagliato contro l’infermiere addetto al triage, colpendolo con alcuni schiaffi e facendogli cadere il telefono di servizio con il quale, in quel momento, stava chiamando il Reparto di Pediatria, per chiedere un consulto medico proprio per la figlia dell’aggressore. L’uomo, spacciandosi per un appartenente alle Forze dell’Ordine, aveva minacciato anche la Guardia Giurata del Pronto Soccorso, intervenuta per bloccarlo. 

LEGGI ANCHE:  Aggredisce i padroni di casa dopo lo sfratto. Divieto di dimora per una 45enne.

Il trentenne è stato denunciato per violenza, lesioni e minacce a incaricato di pubblico servizio.

foto Sardegnagol, riproduzione riservata