Attacco hacker al MiTE: “Ripristinati i sistemi informatici. Nessun ritardo per il PNRR”.

Sono nuovamente accessibili il sito internet e il portale VIA-VAS del Ministero della Transizione Ecologica, a seguito dell’attacco cibernetico di inizio aprile. A confermarlo oggi lo stesso dicastero che, nell’occasione, ha dichiarato il ripristino dei propri sistemi informatici.

“L’accesso dall’esterno al sito e al portale VIA-VAS del MiTE era stato inibito anche in osservanza delle raccomandazioni dell’agenzia Cyber Security”, spiegano dal Ministero.

Per ovviare ai disagi, il Ministero della Transizione Ecologica ha già disposto la proroga di alcuni bandi prossimi alla scadenza e il differimento di sessanta giorni di tutti i termini relativi allo svolgimento dei procedimenti amministrativi, anche autorizzativi, di competenza del MiTE, con provvedimento varato dal Consiglio dei ministri lo scorso 2 maggio 2022.

LEGGI ANCHE:  Pnrr, chiusi gli avvisi per scuole, mense e palestre. 543 domande per la costruzione di nuovi istituti.

“Con le misure adottate di contenimento del rischio e di proroga precauzionale dei termini – conclude la nota ministeriale – non è stato intaccato in alcun modo il cronoprogramma del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”.