Alghero, Moro al vettore privato Ryanair: “Programmare voli invernali”.

“La mancata programmazione dei voli della stagione invernale nell’aeroporto di Alghero e la conseguente impossibilità a procedere con le prenotazioni per i collegamenti a seguire dal 28 ottobre prossimo è causa di preoccupazione e disagio per i molti operatori economici e per i tanti viaggiatori sardi che, come è noto, hanno ormai un riferimento più che ventennale nei servizi low cost della compagnia Ryanair operati da e per lo scalo del Nord Ovest dell’Isola”.

Inizia così la missiva inviata dall’assessore regionale dei Trasporti, Antonio Moro, ai vertici Ryanair con l’obiettivo di far riaprire la programmazione dei voli invernali nello scalo algherese.

“Pur comprendendo – aggiunge l’assessore Moro – le difficoltà riscontrate nel confronto con il gestore aeroportuale, mi sia consentito rivolgervi il mio personale invito, affinché possiate compiere ogni sforzo utile per favorire un’intesa con la società di gestione dell’aeroporto di Alghero e consentire così la programmazione dei voli Ryanair anche per la stagione invernale 2023-2024”.

LEGGI ANCHE:  Dl Bollette, approvato in Commissione l'emendamento per gli sgravi alle imprese della Sardegna.

foto Sardegnagol