Aiuti di Stato: 10 milioni a sostegno dei birrifici italiani.

La Commissione europea ha approvato un regime italiano da 10 milioni di € a sostegno dei birrifici nel contesto della pandemia di coronavirus. Il regime è stato approvato nell’ambito del quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato.

Nell’ambito del regime, l’aiuto assumerà la forma di sovvenzioni dirette. La misura sarà aperta ai birrifici indipendenti attivi nella produzione di birra artigianale ai sensi della legislazione nazionale, indipendentemente dalle loro dimensioni. Scopo della misura la soddisfazione del fabbisogno di liquidità delle imprese e aiutarle a proseguire l’attività.

La Commissione ha constatato che il regime italiano è in linea con le condizioni stabilite nel quadro temporaneo. In particolare, l’aiuto non supererà i 2,3 milioni di euro per beneficiario e sarà concesso fino al 30 giugno 2022.

LEGGI ANCHE:  Aiuti di Stato, approvati 687 milioni per gli operatori del trasporto ferroviario italiano.

Foto di Daniel Reche da Pixabay