Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Oristano. Giovedì la protesta dei sindaci del territorio sulla vertenza sanità. - Sardegnagol

Oristano. Giovedì la protesta dei sindaci del territorio sulla vertenza sanità.

Una grande manifestazione lungo la strada statale 131 per pretendere la difesa del sistema sanitario territoriale. Questa in sintesi la manifestazione che vedrà coinvolti, domani alle 10, i sindaci e i consigli comunali dei tre distretti sanitari della provincia di Oristano sulla Carlo Felice, all’altezza di Tramatza, in direzione nord, per manifestare e rilanciare la vertenza sanità.

“Scendiamo nuovamente in campo accompagnati dai nostri consigli comunali. Portiamo con noi i gonfaloni, simboli delle comunità che rappresentiamo – scrivono i presidenti dei tre Distretti sanitari Andrea Lutzu per Oristano, Francesco Mereu per Ales Terralba e Stefano Licheri per Ghilarza Bosa – Scendiamo in campo, uniti, a nome di tutti i cittadini, per dire con forza al governo regionale, ai rappresentanti politici dell’Oristanese, ai manager della sanità che il tempo dei buoni propositi ormai è scaduto. Vogliamo risposte, azioni e gesti concreti”.

LEGGI ANCHE:  Diritto allo studio. L'Uniss apre le porte ai rifugiati etiopi