Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Bielorussia: il Parlamento europeo chiede più sanzioni dopo il dirottamento Ryanair. - Sardegnagol

Bielorussia: il Parlamento europeo chiede più sanzioni dopo il dirottamento Ryanair.

Sospendere la Bielorussia dagli organismi e dagli eventi sportivi internazionali, come i campionati europei e i giochi olimpici di Tokyo e sanzionare le persone e le entità coinvolte nel dirottamento dell’aereo Ryanair a Minsk avvenuto lo scorso 23 maggio. Queste le richieste del Parlamento europeo formalizzate ieri con l’approvazione di una risoluzione votata con 626 voti favorevoli, 16 contrari e 36 astensioni. Un dirottamento che per gli eurodeputati rappresenta un atto di “terrorismo di stato”.

Il Parlamento europeo ha chiesto anche l’imposizione di sanzioni settoriali, rivolte in particolare alle industrie del petrolio greggio e dei prodotti petroliferi e ai settori della lavorazione dell’acciaio e del legno. Nel testo si chiede anche che i Paesi UE neghino fermamente qualsiasi sostegno finanziario al regime bielorusso e rifiutino pertanto la concessione di qualsiasi nuova linea di credito alle banche bielorusse, oltre a bloccare qualsiasi investimento in progetti infrastrutturali o imprese economiche in Bielorussia: “È necessario – ricordano gli esponenti dell’Eurocamera – adottare misure per impedire alle istituzioni finanziarie europee di acquistare obbligazioni o qualsiasi altro strumento finanziario emesso dal governo bielorusso e dalle istituzioni pubbliche affiliate”.

LEGGI ANCHE:  La lotta per l'uguaglianza di genere del Parlamento europeo

Nella risoluzione si chiede all’UE anche la sospensione della Bielorussia dagli organismi sportivi internazionali e dagli eventi sportivi internazionali, tra cui i campionati europei e mondiali e i giochi olimpici di Tokyo. Viene inoltre chiesto alla UEFA di revocare i diritti di trasmissione del torneo di calcio EURO 2020 alla televisione statale bielorussa TVR per cederli gratuitamente all’emittente indipendente Belsat TV.

Foto di Zdeněk Fekar da Pixabay