Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Sassari, tornano gli appuntamenti con la microchippatura gratuita dei cani. - Sardegnagol

Sassari, tornano gli appuntamenti con la microchippatura gratuita dei cani.

Il 18 e 28 giugno, dalle 9 alle 11, nei locali del canile comunale di Sassari, si procederà alla microchippatura gratuita dei cani. Il Servizio veterinario della struttura dipartimentale Anagrafe canina e Randagismo Zona Nord dell’Ats Sardegna, eseguirà il servizio di anagrafe canina mediante applicazione di microchip nella struttura in località Funtana sa Figu, strada provinciale Sassari – Osilo.

Gli animali dovranno essere esenti da infestazioni di pulci, zecche o altri parassiti e non saranno accettati i cani non trattati con antiparassitari. Inoltre i cani mordaci o di grossa taglia dovranno essere muniti di museruola. Per le norme di contenimento del coronavirus, il servizio si svolgerà fissando un appuntamento tramite richiesta telefonica allo 079279630.

LEGGI ANCHE:  'Tourisma', Chessa: "Promuovere le eccellenze archeologiche"

Dovranno essere comunicati i dati anagrafici, codice fiscale e numero di documento di riconoscimento (carta di identità o patente) e saranno accettati solo 40 cani.

L’inserimento del microchip sotto cute, assolutamente indolore e senza alcuna contro indicazione, è un obbligo di legge. Il piccolo dispositivo permette, infatti, di identificare il cane e il padrone, così da scoraggiare sia l’abbandono sia il furto. Inoltre, in caso di smarrimento, grazie al microchip sarà possibile contattare il padrone. È quindi uno strumento indispensabile, per tutelare il proprio cane e per responsabilizzare i padroni.